feature image - https://source.unsplash.com/random/900×600/?wallpaper&sig=f4fa0117-da49-490d-b9f9-329ab6fb72af

Le stringhe in C++ | std::string

Vedremo in questo articolo come gestire le stringhe in C++ Utilizzando la libreria standard di C++ E in particolare la classe std::string. std::string è una classe che definisce tipo dati stringa, una classe che contiene una sequenza di caratteri. Tra le numerose funzionalitá che ci mette a disposizione, in questo post vedremo:

  • il metodo size() per ottenere la lunghezza della stringa
  • il metodo append() per aggiungere una stringa alla stringa corrente
  • il metodo push_back() per aggiungere un carattere alla stringa corrente

Nel video sulle stringhe abbiamo visto anche come sia piú di alto livello (leggi: facile) gestire la stringhe in C++ utilizzando la classe std::string. Ti invito a vedere il video per avere una idea del confronto tra i due approcci e per capire come funzionano i metodi principali di std::string a livello algoritmico.

#include <iostream>  
#include <string>

void concatena(std::string&, const std::string&);

int main() {
std::string s{"ciao"};
std::string s1{" a tutti"};

concatena(s,s1);
std::cout << s;

std::cout << "\nbye.\n";
}

void concatena(std::string& dst, const std::string& src) {
for(const auto c: src) {
dst.push_back(c);
}
}

Andrea Pollini

Matematico, informatico.